giovedì 3 febbraio 2011

Note di trascurabile quotidianità

Bimbo che balla il Waka Waka nel suo lettino con le mani giunte;

Bimba che non riesce a farsi un bagnetto senza allagare tutto il bagno;

Bimbo che quando lo cullo per addormentarlo mi pizzica tutto il collo;

Bimba che insiste per invitare le amichette a merenda, e poi non vuole prestare loro neanche un giocattolo;

Bimbo che litiga con se stesso riflesso nello specchio;

Bimba che telefona al suo immaginario amico Diego;

Bimbo che ha imparato a dire "azi" (GRAZIE, ndr)

Bimba con la mania delle pulizie che pulisce con le salviettine detergenti anche lo schermo del televisore (...)


To be continued.