giovedì 28 aprile 2011

Il pensiero della sera

E poi ci si chiede perché.
Perché Corie ogni volta che prende in mano un libro di pedagogia poi le prudono le mani, e lo riposa dopo le prime tre pagine.

Ci sono state delle eccezioni, é vero. In realtà c'é stata 1 sola eccezione, il libro della Migliarese. Ma lei é una psicologa madre di sei figli, perciò pratica e ottimismo sono il suo pane quotidiano.

E' che poi certi libri sembra sempre che ti facciano sentire inadeguata:
non dire sempre SI, i fgli devono capire chi comanda, i bambini hanno bisogno di regole, ricordarsi che non si è amiche ma madri  ..

che così si arriva a sera che pensi che se ti sei divertita un sacco tutto il giorno con i bambini e non li hai sgridati neanche una volta, beh c'é qualcosa che non va, e sicuramente avranno fatto una tale confusione di ruoli da averli rovinati per sempre.

E poi c'é il tema scottante della nanna.
Regola pedagogica politicamente corretta: I bambini devono dormire da soli.

Intanto, i bimbi Bratter col sonno non hanno mai avuto un bel rapporto.
Ergo, se io spero di mantenere i miei ottimi rapporti con Mr. Morfeo (e dedicare l'ultimo quarto d'ora della giornata a Paul) devo cercare delle scorciatoie per farli addormentare il prima possibile.

In secondo poi: non ho mai visto nessun dodicenne addormentarsi con la mano della mamma, e considerando che ai dodici anni di Bimba ne mancano solo 8, preferirei tenerle la mano finché me lo consente. Conoscendola, non aspetterà altri 8 anni per inziare l'adolescenza.

Terzo poi: non c'é piacere mammesco più grande di ascoltare l'ultimo pensiero dei figli prima di addormentarsi.
"Mamma, l'ho detto anche a D. di vestirsi elegantissimo domani, senza grembiulino, che domani a scuola c'é la torta del mio compleanno."

Regola di casa Bratter n.4: I bambini li addormenta la mamma.

13 commenti:

madamadorè ha detto...

corie....continuiamo così .....anche io penso che i libri di pedagogia li scrive ci non ha figli!

unangoloinblu ha detto...

sarà vero che ci sono regole da seguire, che ci sono metodi giusti e metodi sbagliati, ma è anche vero che noi mamme agiamo d'istinto e dunque le nostre regole, i nostri metodi dipendono da come noi siamo...per questo spero di migliorarmi sempre di più, in modo che il mio istinto dia buoni frutti per il mio bambino...mi è piaciuto fare due chiacchiere con te a presto!

Mamma Papera ha detto...

condivido appieno i tuoi pensieri, anche io dormo con i cuccioli e poi metto michelle nel lettino e biagio dorme con noi...ma non ti preoccupare io ho fatto cosi con tutti e 4 e alla fine s distaccano talmente tanto che non vogliono nemmeno che entri in camera a controllare ^_^

Lilybets ha detto...

...sei una mamma divertentissima e dotata di grande intelligenza ed originalità....doni che non si prendono dai libri!.

6cuorieunacasetta ha detto...

Quella della nanna è una dolentissima nota anche in casa sei cuori...Come addormentatrice di bambini sono un completo fallimento. Io punto ai 18 (anni, non mesi), poi lascio.

ElizabethB ha detto...

Parallelamente ai romanzi con cui mi diletto normalmente, sto cercando di leggere il libro di un'ostetrica che si intitola "Il linguaggio segreto dei neonati". Non so, ma ho l'impressione che le generalizzazioni siano molto rischiose. Ogni bimbo è diverso, così come lo è ogni mamma...

goldberry ha detto...

;D a casa nostra l'ultimo pensiero della tiranna prima di addormentarsi è stato un dolcissimo: Mamma corri devo dirti una cosa divertente e bellissima!"
"cosa amore, dimmi!"
"ho fatto un petto puzzone!"
"...."

LAMAMMAèSEMPRELAMAMMA ha detto...

Anche io continuo a comprare libri su libri di pedagogia, l'ultimo della scorsa settimana "Amarli senza sè e senza ma" per poi sentirmi un'emerita cippa come mamma...poi penso che sì sono scritti da esperti ma che non sono il verbo e che ogni famiglia è una storia a sè fatta di indole, caratteri che si amalgamo e concezioni di vita..e alla fine, continuo sulla mia strada che spero sia quella giusta anche se magari non in linea con i pareri degli psicologi...
un bacione

the siren ha detto...

Queste regole sono assurde. Segui il tuo istinto e vedrai che non sbagli! Hai mai letto la Montessori? Tutto un altro approccio...
Sai che proprio oggi pomeriggio parlavo di questo con le mie amiche? Del fatto che non c'è cosa più bella di vedere i propri bimbi addormentarsi. Di sentirsi stringere da loro. A volte siamo stanche, è vero, ma è una gioia così immensa che ne vale la pena. E quando non lo faranno più, vedrai che ci mancherà!

tri mamma ha detto...

la mia scorciatoia quando sono proprio cotta, e magari papà è fuori casa? tutti nel lettone!!!

Corie ha detto...

@madamadoré: e infatti non ci troviasmo poi così male ...;
@unangoloinblu: benvenuta, passo subito da te;
@mamma papera: come dire: carpe diem vuol dire anche questo ...
@LiLybets: troppo buona!
@6cuori: 18 anni??? anche io ci punterei, ma Bimba mi sa che non permetterà ...;
@lamammaésemprelamamma: io dico che il prossimo libro lo scriviamo noi... almeno farà parlare un po' sti pedagogisti ...
@the siren: non ho mai letto la montessori, ma credimi il libro della migliarese (che ho avuto modo di incontrare alla presentazione) é stato davvero tranquillizzante: un invito al ridimensionamento di certi problemi e alla sicurezza di sé;
@tri mamma: io dico che quella del lettone quando i papà sono fuori casa é una genialata! crollano all'sitante e non si svegliano tutta la notte.
@Elisabeth: come dici tu: a volte sono rigidità mentali anche un po' sterili e poco lungimiranti, non regole;
@goldberry: ahahaha sei troppo forte, mi fai schiattare!!!

Murasaki ha detto...

Io di libri di pedagogia ne ho collezionati un bel po' da quando aspettavo BUH... nel tempo ho capito che in accordo con l'indole del singolo bambino vanno presi gli spunti che più si adattano a "quel bambino" e ai suoi genitori!!

Quanto al dormire, BUH si è sempre addormentato da solo e ha sempre dormito nel suo lettino... Sorellina il lettino lo odiava e fino a qualche mese fa ha dormito con noi. Ora dorme beatamente in camera con suo fratello (ma in lettino montessoriano, niente sbarre)

Corie ha detto...

come niente sbarre? io pensavo ci fossero per non farli cadere ...