giovedì 14 aprile 2011

Stalking

Per uscire bisogna fare di soppiatto. Sperando di non essere vista.

Se per caso si trova a dormire quando torno a casa di pomeriggio, é sveglio nel giro di un quarto d'ora.

E se per caso dorme quando mi alzo la mattina alle 6, sarà sveglio alle 6,05.

Dorme tranquillo solo se é avvinghiato alla sottoscritta.

Per controllare la mia presenza ogni tanto nel sonno pizzica il collo o accarezza la guancia.

E se si accorge di essere nel suo legittimo letto invece che sul divano con la sottoscritta ...  pianti disperati.

Sta/o(????) crescendo un potenziale pericoloso soggetto maschio.
Posta un commento