martedì 24 maggio 2011

Lazzara


Ufficialmente resuscitata dall'influenza con placche prima, e dall'ipotermia poi, che l'hanno costretta (poverina) a passare dal letto alla poltrona e dalla poltrona al letto nell'ultima settimana, Corie ha smesso stamattina i panni della malata di casa Bratter.
Da ieri indossa di nuovo i panni di donna delle pulizie, e da oggi quelli di (semi)professionista.
Peccato che infilando maglietta e pantaloni si è accorta che nel frattempo insieme alle placche se ne sono andati tutti i chili conquistati faticosamente durante le lunghe serate consolatorie con le Desperate e i barattoli di nutella.
Corie è ufficilamente tornata alla taglia 38, e se ne vanno così i sogni di gloria che quest'estate al mare la faranno sembrare un'occidentale in salute, invece che la baby sitter venuta dal Terzo Mondo, probabilmente dal Biafra.
E insieme ai panni (larghi) di mamma Corie, Corie Bratter, Corie lavoratrice, Corie ai fornelli etc etc, Corie si é ripresa anche quelli di blogger, scoprendo stamattina che c'é stata una bella sorpresa.
Corie ha vinto il giveway di Maggie: i Leostickers del mare.
Un premio all'ottimismo, direi, che ancora non le aveva fatto comprate le decorazioni per la cameretta al mare dei bambini.


E dato che oramai sa come si fa (anche i blog hanno le loro regole), Corie ha dedicato un post alla gradita sorpresa.
Grazie  Maggie.

Posta un commento