venerdì 6 maggio 2011

Nuovi arrivi

Niente da fare. Sono una sentimentale.
E oramai non fingo neanche più: perché mai, tanto Paul l'ho già sposato. E speriamo per la mia anima romantica, e non per il mio tarcoccato cinismo.

Io lo desideravo un altro maschietto. Perché poi oltre a essere smielata sono anche una mamma chioccia: il mio Bimbo ne aveva diritto.
Nella famiglia di Corie c'erano ben cinque femminucce under seven, come avrei potuto portarlo ai raduni del clan se avesse continuato a essere l'unico a fare a cazzotti tra quattro cuginette principessine e una sorella intente a preparare il the?

Per un attimo (uno solo, diciamo la verità), quando sentiva dentro di sé che stava aspettando un maschio si augurò che fossero due.
Quando ha avuto la conferma che si trattava di uno solo, allora doveva scattare il piano B.
Che escludeva il piano C: farne subito un altro sperando che venisse un maschio. Sarebbe stato barare e rischiare insieme.
Per fortuna al piano B ha provveduto mio fratello.

e ora ci sei anche tu. Nuovo arrivo del clan.
sarà che questa natura romantica mi fa emozionare quando sento odore di bimbo.
Troppo lontano per vederti crescere tutti i giorni, ma in quelli importanti durante l'anno saremo insieme.
E magari ci frequenteremo su Skype, se riesco a capire come funziona.
sarà anche che la mia natura é smielata, ma a pensare  che conosco la tua storia da prima che tu nascessi mi si squaglia il cuore: essì, ho visto tuo padre adolescente, ho visto tua madre giovane sposina, ho visto nascere le tue sorelle, ho saputo delle loro primi passi e dei loro primi capricci,  ho vissuto la sorpresa e l'affetto con cui sei stato atteso.

Benvenuto piccoletto, e grazie di aver fatto giustizia.
Posta un commento