giovedì 16 giugno 2011

Previsioni a lunga scadenza

Meno di cinque anni fa, ma più di quattro, Corie aveva la sua bella Bimba nella pancia.
E lesse da qualche parte che per far nascere bimbi intelligenti bisognava ascoltare musica classica.
E Corie ci ha creduto. E così ha cominciato a fare qualsiasi cosa con il suo inseparabile lettore cd portatile e le cuffiette nelle orecchie.
Poi però le hanno fatto sapere che così non vale.
La bambina doveva ascoltare non attraverso i sensi della madre, ma attraverso i propri.
Ergo, facendo un rapido riepilogo ,Bimba aveva ascoltato per 35 settimane le vicende di Angela e Franco di Un posto al sole, oltre che circa 500 partite di pallone, compresi i campionati inglesi.
Invece che una piccola Einstein, Corie stava per dare alla luce una nuova velina.
Ma tant'é, i figli devono accettarsi per quello che sono.

Ieri c'é stata la recita a scuola.
Tra circa 15 bambine che sgomitavano per la prima fila, che si sbracciavano per ballare e cantare, la mia Bimba è rimasta per circa un'ora ferma al suo posto, tutta vestita da principessa, sorridendo alla sua mamma e ai nonni, e mandando ogni tanto qualche bacino.
Infine è arrivato il suo turno: la voce  non le usciva dalla gola, e la sua parte è uscita un po' confusa. E' tornata al suo posto un po' imbarazzata, forse un po' delusa.


Lei non sa, o forse fortemente lo sospetta,  date le orgogliose effusioni post recita mie e di Paul, che in casa Bratter siamo molto fieri di lei.
No, non credo che farà la velina, ce ne faremo una ragione.

10 commenti:

Sunshine ha detto...

Bella lei!!! Non affliggerti Corie, vedrai, riuscirà a trovare una strada alternativa... Certo so che non sarà mai come fare la velina ma sono sicura che vi renderà ugualmente orgogliosi :D

unangoloinblu ha detto...

meno maaaaaaaaaaleeeeeee!!! hahahaha cucciola tenera era emozinata! :)

Anonimo ha detto...

:)))) mi sa che nella panci le vicende di un posto al solo e tutti i campionati sono arrivati un po' attutiti!

Potolina ha detto...

che tenera!!! la pancia è un ottimo filtro anti-scorie per cui le è arrivato davvero l'essenziale! quest bimbi mi fanno sperare in un mondo migliore! ;-) un bacio a questa piccola rivoluzionaria!

Brioscina ha detto...

Ti toccherà rinunciare al genero calciatore!
Meglio così!

Chiaretta ha detto...

Carina!!! Era emozionata!!! Quando avrò un bambino nella pancia penso che gli farò ascoltare i Queen, altro che musica classica!!! ;-) Ps: ha ragione Sunshine, troverà la sua strada!!

tris ha detto...

Anche io lo avevo letto.. ascoltavo brahms e mozart...dicevano anche che facendogliele ascoltare dopo la nascita magari durante un pianto o prima di dormire, le avrebbe riconosciute e si sarebbe calmato. Ecco io ci ho provato e... non è vero!!!:-) Urlava ancora di piùùùùù! La tua bimba.. che tenera!

Adry ha detto...

secondo me le tue orecchie hanno amplificato meglio la buona musica rispetto alla pancia...e i risultati parlano chiaro!

Cristina ha detto...

Che dolce la piccola, così emozionata e così vera. Secondo me la buona musica le ha donato la sensibilità di emozionarsi..ed è meraviglioso sapere che nonostante l'emozione chi ti vuol bene è lì e non si cura della tua voce che trema, ma è orgoglioso di te per come sei..Da mamma che è stata bambina timida..

ImperfectWife ha detto...

Bellissimo post!! In questo mondo dove tutto è spettacolo, è consolante sapere che c'è chi è portato per fare altro... e che ci sono genitori che non badano alle apparenze!! Brava mamma Corie! :-)