mercoledì 28 settembre 2011

Fuori stagione

Sabato si torna in città.

Corie ha già provveduto a fare il grosso delle pulizie (per la verità  mi mancherebbe la libreria, la credenza, l'argenteria, il bagno grande ... quisquilie insomma ...)
si é dedicato al cambio di stagione negli armadi suoi e dei bambini:;
ha riempito la dispensa con ogni genere di detersivo, pasta olio e salsa;
Paul ha pazientemente portato in città le ultime 5 lavatrici fatte nella casa al mare.
Nel frattempo Corie la colf nella casa al mare continua a fare lavatrici su lavatrici (teli da mare, costumi, parei, lenzuola, tovaglie etc etc.) ;
stirare montagne di lenzuola (vabé, confesso, questo lo ha fatto Nonna Bratter);
recuperare pezzi di giocattoli, calamite e puzzle dietro (e sotto) i letti, il frigorifero e la lavastoviglie;
e  preparare squisiti pranzetti e cenette con quello che è rimasto in dispensa e nel congelatore: 1 confezione di pollo, 1 uovo, 1 passata di pomoro e 1 scatoletta di mais, confidando caldamente nella pizza e pollo da asporto.

E che dire delle mise rimaste nell'armadio dei bambini e nel suo: se ogni lavatrice finisce in valigia, rimane ben poco da mettersi, se pensiamo che il cambio di stagione (e di taglie) é in città e qui é rimasto ben poco.
Bimbo indossa le sue ultime magliettine manica corta taglia 12-18 mesi;
Bimba stamattina ha messo un vestitino per le feste con tanto di fiocco e coprispalle: l'anno prossimo non le andrà, tanto vale metterlo fino a che la temperatura non andrà sotto il 18 gradi.
E Corie stamattina ha messo i sandali e un un pantalone capri, che stasera finirà in lavatrice.
Cosa si metterà domani é un mistero, visto che le é rimasto solo un pareo.

E pensare che la settimana scorsa eravamo al mare.
E adesso piove così tanto che Bimba quando vede le pozzanghere mi chiede: "Mamma, qui ci tocco?"



7 commenti:

Azienda Agricola Cà Versa ha detto...

che dolce.. i gemellini di due anni che tengo (come baby sitter) mi dicono al suono delle campane: "tata.. batta, batta, iumoie, toppo.." tradotto: tata! basta, basta, troppo rumore..!" belliniiiii

6cuorieunacasetta ha detto...

mamma qui ci tocco... battuta deliziosa!
Qui il sole resiste. buona serata.

the siren ha detto...

la fine dell'estate mette sempre un pò di tristezza, vero? Questo è uno dei motivi che mi fanno amare tanto il Libano: qui l'estate continua ad oltranza per tutto ottobre e, a volte, anche novembre :)

Elisabetta ha detto...

SEi esilarante come sempre ed è un piacere leggere i tuoi post!!!

Potolina ha detto...

Bimba è troppo forte! cambio stagione, armadi, stirare e lavare....aiutooooo!!! ti capisco ed hai tutta, tuttissima la mia comprensione! un abbraccio!

Brioscina ha detto...

Che dolce la Bimba...Dai almeno hai avuto un'estate moolto prolungata!

Puffola Pigmea ha detto...

anche qui, caldo decisamente fuori stagione. Ma il cambio degli armadi (e delle taglie) mi attende dietro l'angolo.
Che barba!
Questa è la stagione che detesto di più. NOn so mai cosa mettermi :(