mercoledì 5 ottobre 2011

La cena di Thérese

Paul è partito. Per ben due lunghissimi giorni.
Lui é riuscito cenare in un ristorante per ben due sere di seguito, ha trovato la colazione pronta, anzi due (una dolce e l'altra salata), ed é riuscito a dormire tutta la notte per ben due notti.

Corie non é risucita neanche a portare la differenziata sotto le scale per la raccolta porta a porta.
Che se non mi bussano al campanello, che porta a porta sarebbe ancora lo devo capire.

Ha fatto colazione con il té della mattina prima, e le é toccato caricare e scaricare la lavastoviglie, nonchè apparecchiare la tavola.

Ma non si é arresa.Anche lei ha organizzato una cenetta.
Assolutamente anti wellness. altrimenti non c'é gusto né consolazione.

Ha invitato Therése a cena, la famosa cugina di Paul:
prima baby sitter di Bimba (nonché unica fino all'età di tre anni)
compagna di avventure in un corso di cucina nel quale Corie portava sistematicamente Bimba ancora duenne e sfoggiava una pancia di otto chili
tutti i giovedì pomeriggio al mare insieme
cuoca provetta di muffin e torte
Un curriculum di tutto rispetto, insomma.

Corie ha preparato una briosche rustica, la mozzarella in carrozza e l'insalata.
Nel frattempo Bimbo, seccatissimo di non essere abbastanza considerato, ha rovesciato a terra tutta la scatola con le letterine di gomma (circa 500), si é impadronito della bilancia e del camper di Barbie, e ha distrutto la pista di macchinine che la sorella aveva montato per lui nella speranza di distrarlo mentre eravamo ai fornelli.

Bimba si é cimentata nei muffin di Barbie, ma poiché a 4 anni non sa ancora leggere la ricetta, e poiché già a 4 anni le ricette non gliele può più leggere la mamma (...), ha voluto inventarsela lei:
acqua farina latte sale lievito di birra. Una vera delizia.

Meglio rimediare facendo una ciambella.
Peccato che invece dello zucchero Corie ha versato 400 gr. di sale, e se ne accorta solo alla fine.
Tale madre tale figlia.

Per fortuna Therese e il fidanzato hanno portato i gelatini.
I bambini hanno guardato Peter Pan 2.
E Corie si é goduta una bella cenetta e la compagnia.

E stasera torna Paul

Happy end

7 commenti:

Murasaki ha detto...

Beh io una volta ho dimenticato di mettere lo zucchero nella torta di compleanno di mia sorella... per fortuna poi era buona lo stesso :D

ps... hai visto le foto del nostro giorno?

Elisabetta ha detto...

Ma sei esilarante come sempre ogni volta che ti leggo si accende il buonumore. Bravissima!

Potolina ha detto...

tutto è bene quel che finisce bene!
;-D

Hill ha detto...

Beh direi che te la sei cavata al meglio anche in sua assenza!!!!

Lena ha detto...

i muffin di Barbie??? questa non la sapevo...che poi son stati meglio della ciambella! hihihihi =)
Ti invito qui
http://lamagiadelvento.blogspot.com/2011/10/il-1-compliblogsha-da-festeggiare.html
non ricordo se ti ho già invitata...mi fa piacere se partecipi.
Un abbraccio

Puffola Pigmea ha detto...

.... io ho direttamente rinunciato a cucinare da quando ci sono i mostriciattoli in giro x casa. Che tanto non mi lascian fare niente.
Quando sarà ora di riprendere, avrò dimenticato tutto. Speriamo che sia come andare in bicicletta.

Adry ha detto...

Dai è stato un pomeriggio divertente! A parte i 500 pezzi da raccogliere..ma qst è un dettaglio. Baci.