giovedì 25 febbraio 2016

Quando i fratelli hanno la febbre

Bimba e Gugu a casa con l'influenza.

Bimbo è l'unico ad andare a scuola.

Lo accompagno io, stamattina.  
Le occasioni per stare da soli sono così poche, che mi lascio andare a qualche manifestazione di affetto.
Tanto lo so che il mio rude seienne è tutto chiacchiere e distintivo.

"Amore, mi penserai tutto il giorno? Io sì, ti penserò ogni minuto."

"No, mamma, perchè dovrei pensarti?  Penserò a Bimba e Gugu, che stanno male. Loro sì che hanno bisogno dei miei pensieri."

Come si fa a non amarlo.

Posta un commento