martedì 24 maggio 2011

Nuove istituzioni post febbrili

Mezza tramortita dall'ipotermia, ma pur sempre sfebbrata, Corie ha passato un pomeriggio da spettatrice in casa sua.
Corie ha trovato molto utile questa permanenza inn posizione PaolinaBonaparte per l'intero pomeriggio: avete presente quante cose si notano stando fermi sul divano invece di passare freneticamente da una stanza all'altra:
chi ha spostato il posacenere da sinistra a destra dell'album di fotografie?
non andrebbero un po' raddrizzate le candele dela maxicandelabro? e come?
da quanto tempo non si pulisce dietro il divano?
Chi pulirà mai i vetri fino a lassù?
Perché mai ho rinunciato alla signora delle pulizie, e subito dopo mi sono venute le placche in gola?

Domande così, che servono solo a fare un po' di filosofia casalinga, niente di più, domande che non pretendono risposta. 
E vorrebbe istituire il pomeriggio alla PaolinaBonaparte durante la settimana: tutti inseme sul divano a guardare il soffitto e a farsi domande senza risposta.
Chissà cosa ne penserebbe Paul.
Chissà, magari mi stupisce.
Posta un commento